COVID-19: Lettera del Presidente Zanon per chiedere la riduzione della TARI

Riportiamo di seguito la lettera, inviata dal Presidente di Confcommercio Unione Metropolitana Venezia Rovigo, Massimo Zanon, ai sindaci delle due provincie, per chiedere la rimodulazione e la riduzione della TARI a seguito delle implicazioni generate dalle restrizioni per il contenimento del Coronavirus COVID-19.

Gentili Sigg.re, Egr. Sigg. Sindaci,

desidero anzitutto manifestare il ringraziamento dell’Unione e dei propri associati per l’attenzione e la sollecita risposta che tutte le Ammnistrazioni Comunali hanno dimostrato, chiedendo con forza al Governo l’attivazione di misure emergenziali concrete ed ottenere gli indispensabili margini di manovra nell’ambito dei tributi locali e della riallocazione delle risorse, per dare risposte concrete alla collettività e alle imprese. Non ultima la possibilità di rimodulare l’onere applicato per l’asporto dei rifiuti, almeno nella componente variabile, motivando la richiesta con il fatto che, in base al principio “chi inquina paga”, se un esercizio è chiuso per legge, i suoi locali non producono e non conferiscono rifiuti.

Per questo chiediamo che tutti i Comuni, con sollecitudine e tempestività, applichino quanto deliberato con la Circolare 158/2020 da ARERA, Autorità Governativa di Regolazione Reti, Energia ed Ambiente che ha accolto il succitato principio, ed intervengano per rimodulare la TARI determinando, per le imprese costrette a chiudere a seguito delle disposizioni governative, la riduzione della componete variabile, sulla base dei nuovi coefficienti, corretti con la componente dei giorni di chiusura forzata e, per le imprese e studi professionali che hanno chiuso spontaneamente, il riconoscimento di analoghe riduzioni, opportunamente commisurate alla dimostrazione della diminuita quantità di rifiuti conferiti.

Fiduciosi che tali proposte trovino accoglienza presso tutti i Comuni del Veneziano e del Rodigino, si rimane in attesa di un cenno di riscontro.

L’occasione è particolarmente gradita per porgere i sensi di riconoscenza per il lavoro e l’impegno che tutti i Comuni stanno dimostrando in questo particolare frangente.

Info e Assistenza

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Rovigo

Viale del Lavoro 4
45100 Rovigo (RO)

tel.: 0425/403511 – 0425/403508
fax : 0425/403590
mail: info@ascomrovigo.it – segreteria@ascomrovigo.it

Commenti

Commenti