Voci per l’Ucraina, il concerto

Grandi emozioni dal palco del Teatro Sociale Balzan di Badia Polesine per la serata di raccolta fondi Voci per l’Ucraina di sabato 9 aprile a favore dei profughi e della popolazione coinvolta dal conflitto in Ucraina organizzata da Confcommercio Rovigo a favore dell’Organizzazione di volontariato Bandiera Gialla.

Protagonista la Società corale adriese diretta dal baritono Massimo Siviero, anche voce solista maschile insieme alla collega Patrizia Mazzuccato, che per l’occasione ha proposto brani in sintonia con la drammatica situazione in cui versa la popolazione vittima di una cruenta guerra ancora in atto.

L’auspicio di un veloce stop alle ostilità arriva direttamente dal palco del teatro con la chiusura del concerto affidata all’Hallelujah di Leonard Cohen.

L’evento, organizzato da Confcommercio Rovigo insieme al Comune di Badia Polesine, è stato introdotto da Giovanni Vianello, in duplice veste di vice presidente vicario dell’associazione rodigina e presidente del main sponsor 50 & Più, dall’assessore comunale Valeria Targa e dal presidente di Bandiera Gialla Davide Sergio Rossi.

Il programma del concerto ha spaziato dall’inno ucraino, a quello italiano di Mameli toccando famose arie d’opera tra cui il Va pensiero dal Nabucco di Giuseppe Verdi che racconta le difficoltà degli ebrei schiavi in Babilonia scelto per poter infondere coraggio e speranza.


Per informazioni ed assistenza vi ricordiamo che i nostri uffici sono e rimangono a vostra disposizione.

Info e Assistenza

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Rovigo

Viale del Lavoro 4 – 45100 Rovigo (RO)

tel.: 0425/403511 – 0425/403508

mail: [email protected][email protected]