L’Arte è in ogni luogo!

Banner Arte è in ogni luogo Rovigo

Confcommercio Rovigo con il contributo della Camera di Commercio di Venezia Rovigo, presenta una nuova iniziativa di riqualificazione urbana a sostegno del commercio del centro storico di Rovigo e della cultura diffusa in tutta la provincia.

Istituzioni ed associazioni si trovano già da anni ad affrontare il problema dello svuotamento dei centri storici dovuto alla crisi economica ed alla conseguente cessazione di molte attività commerciali a svantaggio dell’aspetto delle città che perdono la loro capacità attrattiva innescando un circolo vizioso per cui vanno individuati dei rimedi.

CAT Imprese Confcommercio Rovigo scarl, grazie al bando promosso dalla Camera di Commercio Venezia Rovigo la scorsa primavera, ha avviato un “progetto pilota” che intende prima di tutto implementare il lavoro di squadra tra attori pubblici e privati, tutti ugualmente chiamati ad individuare nuove strategie che sono sempre frutto di diverse competenze messe a fattor comune.

E proprio con questo spirito ha coinvolto, in questa fase iniziale orientata ad un successivo sviluppo, le istituzioni di 5 comuni: Rovigo, Adria, Fratta Polesine, Badia Polesine, Lendinara condividendo due nuove iniziative presentate questa mattina nel Salone d’Onore di palazzo Nodari alla presenza del Sindaco di Rovigo Edoardo Gaffeo e dell’Assessore alla Cultura Roberto Tovo, degli assessori alla cultura Francesca Zeggio di Lendinara, Valeria Targa di Badia Polesine accompagnata dal consigliere Cristian Brenzan, dell’assessore al turismo e decoro di Adria Andrea Micheletti.

“Riqualificare i centri storici significa mettere un abito nuovo” con queste parole il presidente di Confcommercio Rovigo, Stefano Pattaro, presenta l’ iniziativa che si propone di abbellire le vetrine dei negozi sfitti ubicati nei 5 comuni, uniti dal desiderio di preservare il decoro urbano, non solo sollecitando i proprietari nella cura delle loro proprietà, ma facendo diventare le vetrine sfitte veicolo di bellezza….e quale bellezza può essere più reale delle ricchezze storico-artistiche diffuse nella nostra provincia?

Con il supporto tecnico di Rovigo Convention & Visitors Bureau che da 5 anni promuove Rovigo come “destinazione turistica vasta”, è stato ideato un poster che, come un quadro di Mondrian, mette in mostra palazzi, dipinti, paesaggi, eventi sportivi, eccellenze produttive ed artigianali che si alternano ai famosi tasselli colorati del pittore olandese esortando chi guarda a condividere il motto “L’arte è in ogni luogo”.

“Un’azione – precisa il presidente Pattaro – che da un lato intende preservare il decoro urbano e abbellire le vetrine riempiendo un vuoto percepito con l’arte, la cultura, l’ambiente e dall’altro spera di sollecitare residenti e turisti a spalancare gli occhi per diventare più consapevoli ed orgogliosi delle ricchezze esistenti anche nelle piccole città”.

Confcommercio Rovigo e le 5 amministrazioni, accomunate dal medesimo intento, esortano i proprietari dei negozi sfitti a segnalare la loro disponibilità ad appendere il manifesto con l’auspicio che possa essere anche un mezzo per richiamare l’avvio di prossime attività.

Commenti

Commenti