Decreto Sostegni: Modalità operative per contributi a fondo perduto

Decreto Sostegni Modalità operative per contributi a fondo perduto

Riportiamo di seguito il comunicato di Confcommercio Nazionale relativo alla pubblicazione, da parte dell’Agenzia delle Entrate, delle modalità operative per l’accesso ai contributi a fondo perduto contenute nel Decreto Sostegni.

Come noto, con il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 23 marzo 2021, è stato approvato il modello dell’istanza e le relative istruzioni di compilazione per il riconoscimento del contributo a fondo perduto previsto dal decreto legge 22 marzo 2021, n. 41 (cosiddetto Decreto “Sostegni”), destinato a sostenere le attività economiche colpite dalla crisi economica dovuta alla pandemia da COVID-19 (si veda, per gli opportuni approfondimenti la nostra nota informativa n. 16 del 24 marzo 2021).

Si ricorda che tale contributo viene riconosciuto ai titolari di partita IVA che esercitano attività d’impresa e di lavoro autonomo o che sono titolari di reddito agrario, che nell’anno 2019, abbiano conseguito un ammontare di ricavi o compensi non superiore a 10 milioni di euro.

Inoltre, il contributo spetta se l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2020 sia inferiore almeno del 30% dell’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del 2019.

L’ammontare del contributo è determinato applicando una percentuale alla differenza tra l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi 2020 e l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi 2019 come di seguito indicato:

60% se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 non superano la soglia di 100mila euro;
50% se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 superano la soglia di 100mila euro fino a 400mila;
40% se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 superano la soglia di 400mila euro fino a 1 milione;
30% se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 superano la soglia di 1 milione di euro fino a 5 milioni;
20% se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 superano la soglia di 5 milioni di euro fino a 10 milioni.

Per la richiesta del contributo, i soggetti in possesso dei predetti requisiti sono tenuti ad inviare una istanza, esclusivamente in via telematica, all’Agenzia delle Entrate che curerà direttamente il processo di erogazione delle somme spettanti.

Le istanze per il contributo a fondo perduto possono essere predisposte e inviate all’Agenzia delle Entrate dal 30 marzo 2021 al 28 maggio 2021.

Documenti Utili

Per la consultazione della Guida Operativa CLICCATE QUI


Info e Assistenza

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Rovigo

Viale del Lavoro 4 – 45100 Rovigo (RO)

tel.: 0425/403511 – 0425/403508

mail: info@ascomrovigo.it – segreteria@ascomrovigo.it

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Leggi la normativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close