Contributi per la trasformazione dell’alimentazione del veicolo a Gpl o metano

Il tema dell’inquinamento atmosferico, come noto, accomuna l’intero territorio italiano.

La Regione del Veneto nel quadro delle attività di gestione della qualità dell’aria, ha posto sempre più attenzione alla necessità di favorire la riduzione dell’inquinamento nel territorio regionale promuovendo misure strutturali per il raggiungimento di valori limite di particolato e ossidi di azoto in atmosfera previsti dalla vigente normativa in materia.

La Regione Veneto, quindi, nell’ambito delle varie iniziative già avviate per intervenire in uno dei settori maggiormente responsabili di emissioni inquinanti, ritiene opportuno proseguire la riduzione dell’inquinamento atmosferico proponendo un nuovo bando diretto ad assegnare un contributo economico alle persone fisiche residenti nella Regione del Veneto per la trasformazione dell’alimentazione del veicolo da benzina o gasolio a Gpl o metano.

Caratteristiche del bando

I parametri principali del bando, per la cui lettura globale rimandiamo alla normativa regionale scaricabile di seguito, sono i seguenti:

Il bando rientra nell’ambito delle politiche regionali per la difesa della qualità dell’aria e la lotta all’inquinamento atmosferico in ottemperanza a quanto stabilito dal Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera e successivo aggiornamento, in conformità agli impegni assunti con il “Nuovo Accordo di Programma per l’adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell’aria nel bacino padano” approvato con DGR n. 836/2017 e dalle Direttive europee sulla riduzione delle emissioni inquinanti dei veicoli leggeri. Detta iniziativa prevede l’erogazione di:

  • € 600,00 per la trasformazione dell’alimentazione dell’autoveicolo a benzina/Gpl;
  • € 700,00 per la trasformazione dell’alimentazione dell’autoveicolo a benzina /metano;
  • € 700,00 per la trasformazione dell’alimentazione dell’autoveicolo a gasolio /Gpl;
  • € 1.000,00 per la trasformazione dell’alimentazione dell’autoveicolo a gasolio /metano;
L’importo del contributo assegnato non potrà superare il 50% della spesa  complessivamente sostenuta per la trasformazione.
 
Possono presentare istanza di contributo i soggetti privati residenti in Veneto che sono proprietari di un autoveicolo (art. 54 comma 1 del DLgs n. 285/92 e s.m.i. Nuovo Codice della Strada ) a benzina o a gasolio, a norma per la circolazione stradale (regolare revisione veicolo, assolvimento tassa proprietà, assicurazione RCA in corso di validità) alla data di presentazione dell’istanza di  contributo.
 
Le istanze di contributo dovranno pervenire entro e non oltre il 25 novembre 2019

Documentazione

Cliccando sui pulsanti che troverete di seguito sarà possibile scaricare il testo integrale della DGR con la quale la Regione del Veneto approva lo stanziamento del contributo per la trasformazione dell’impianto di alimentazione dei veicoli a Gasolio o Benzina, ed il relativo bando.

Info

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Rovigo

Viale del Lavoro 4
45100 Rovigo (RO)

tel.: 0425/403511 – 0425/403535
fax : 0425/403590
mail: [email protected][email protected]

Commenti

Commenti