Comincia la Lotteria degli scontrini

Riportiamo di seguito il comunicato di Confcommercio Nazionale relativo alla nuova “Lotteria degli Scontrini”.

La Lotteria degli Scontrini parte oggi, 1° febbraio: l’Agenzia delle Dogane – di concerto con l’Agenzia delle Entrate – ha emanato, il 29 gennaio 2021, il provvedimento attuativo recante le modalità tecniche necessarie per l’avvio e l’attuazione delle operazioni di estrazione.

Chi può partecipare alla lotteria degli scontrini

Possono partecipare alla Lotteria tutte le persone maggiorenni e residenti in Italia che, fuori dall’esercizio di un’attività d’impresa, arte o professione, acquistano, pagando con mezzi elettronici, beni o servizi per almeno un euro di spesa presso esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi. Per partecipare è sufficiente mostrare il proprio codice lotteria al momento dell’acquisto, ovvero un codice a barre/alfanumerico che si può ottenere, dal 1° dicembre 2020, sul Portale della lotteria (www.lotteriadegliscontrini.gov.it), inserendo il proprio codice fiscale. Il codice può essere stampato o salvato su smartphone o tablet e essere esibito all’esercente al momento dell’acquisto (si veda, al riguardo, la nostra nota informativa n. 77 del 1° dicembre 2020).

Tanti biglietti quanti sono gli euro spesi – Per importi di spesa almeno pari a 1 euro pagati tramite mezzi elettronici (carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento privativi e a spendibilità limitata), lo scontrino elettronico che l’esercente invia telematicamente produrrà un biglietto virtuale per ogni euro speso, fino a un massimo di 1.000 biglietti per ogni scontrino di importo pari o superiore a 1.000 euro. Successivamente all’estrazione dei biglietti vincenti, l’Agenzia delle dogane e dei monopoli abbinerà il codice lotteria associato al biglietto estratto al codice fiscale dell’acquirente e alla partita IVA dell’esercente risultati vincitori.

Non possono partecipare alla Lotteria gli acquisti in contanti, gli acquisti online, quelli per i quali si emette fattura e quelli per i quali il cliente fornisce all’esercente il proprio codice fiscale o tessera sanitaria a fini di detrazione o deduzione fiscale.

I premi in palio – Alle estrazioni della lotteria partecipano, oltre che i consumatori, anche gli esercenti presso cui è avvenuto l’acquisto: ogni scontrino partecipa a una sola estrazione settimanale, a una sola estrazione mensile e a una sola estrazione annuale.

Le vincite sono comunicate tramite PEC.

In assenza di una PEC, la comunicazione viene inviata tramite raccomandata AR. La comunicazione segnalerà l’obbligo di recarsi, entro novanta giorni, presso l’ufficio dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli competente in base alla propria residenza o al proprio domicilio fiscale. Il premio arriverà direttamente tramite bonifico bancario o postale.

ESTRAZIONI ANNUALIESTRAZIONI MENSILIESTRAZIONI SETTIMANALI
1 premio da € 5.000.000 per chi compra10 premi da € 100.000 per chi compra15 premi da € 25.000 per chi compra
1 premio da € 1.000.000 per chi vende10 premi da € 20.000 per chi vende15 premi da € 5.000 per chi vende

Il calendario delle estrazioni

Le estrazioni sono settimanali, mensili e annuali. La prima, mensile, è fissata per giovedì 11 marzo che decreterà i primi venti vincitori fra consumatori ed esercenti che abbiano generato scontrini trasmessi e registrati al Sistema Lotteria dal 1° al 28 febbraio 2021. Le estrazioni mensili verranno effettuate, poi, ogni secondo giovedì del mese, fra tutti i biglietti generati da corrispettivi trasmessi e registrati dal Sistema Lotteria nel mese precedente l’estrazione. Le estrazioni settimanali partiranno giovedì 10 giugno fra tutti i biglietti generati da corrispettivi trasmessi e registrati al Sistema Lotteria dal lunedì alla domenica della settimana precedente. Infine, la prima estrazione annuale si terrà a inizio 2022 (la data verrà stabilita con un provvedimento del Direttore Generale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli) e si concorrerà con tutti i biglietti generati dal 1° febbraio al 31 dicembre 2021.

Per consultare il sito ufficiale del Governo è sufficiente CLICCARE SUL PULSANTE CHE TROVATE DI SEGUITO.



Info e Assistenza

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Rovigo

Viale del Lavoro 4 – 45100 Rovigo (RO)

tel.: 0425/403511 – 0425/403508

mail: info@ascomrovigo.it – segreteria@ascomrovigo.it

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Leggi la normativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close