Tessera Sanitaria: gli obblighi per i centri ottici

Confcommercio Ascom Rovigo vi informa che è stato pubblicato il Decreto attuativo del Ministero delle Finanze/Agenzia delle Entrate (Decreto 1 settembre 2016 – GU n. 214 del 13-9-2016)  che, di fatto, va a regolamentare l’invio degli scontrini parlanti e delle fatture emesse da ogni centro ottico italiano al Sistema Tessera Sanitaria per il 730 precompilato del contribuente.

Lo stesso decreto prevede l’iscrizione di ogni titolare di un centro ottico – indipendentemente dalla tipologia quale ditta individuale, società di persone o di capitali – al portale del Sistema Tessera Sanitaria.

L’iscrizione al portale prevede l’obbligo di inserimento del numero di iscrizione al Registro dei Fabbricanti del Ministero della Salute (numero ITCA). Questa registrazione è obbligatoria già da molti anni .

Pertanto, chi non avesse ancora provveduto, o fosse in attesa di risposta da anni (il riferimento è alle raccomandate con richiesta di iscrizione spedite una quindicina di anni or sono), deve ripresentare, al più presto, la domanda esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (PEC), all’indirizzo indicato.

Per maggiori informazioni su come registrarsi al Ministero della Salute o verificare la propria iscrizione, visitare il portale del Ministero della Salute a questo link.

http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=30&area=dispositivi-medici&menu=registrazione

Per verificare la propria iscrizione è possibile consultare gli elenchi a questo link.

www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=15&area=dispositivi-medici&menu=vuoto

Per quanto riguarda l’obbligo di invio dei tracciati al Sistema Tessera Sanitaria, rimaniamo in attesa del Decreto attuativo per le dovute valutazioni a riguardo, dandovene poi relativo riscontro.

Informazioni 

Confcommercio Ascom Rovigo
Viale del Lavoro 4
45100 Rovigo (RO)

tel.: 0425/403511 – 0425/403508
fax : 0425/403590
mail: segreteria@ascomrovigo.it – info@ascomrovigo.it

Commenti

Commenti